Gennaio è un po’ come il nuovo punto d’inizio di un qualcosa.

Mi piacerebbe dire che per una volta sia un traguardo ma non lo è.

Sono soltanto alla prima pagina della nuova agenda, per segnare la breve ma intensa lista di nuovi propositi.

La lista delle buone intenzioni

Nella lista delle buone intenzioni, ci sono la voglia di “re-inventarmi” e l’ambizione ad un “lavoro statale” (pure io “da grande voglio fare il posto fisso“). Ci sono i travel dreams da realizzare e i sorrisi con cui illuminarsi le giornate.

Nell’ultimo periodo le delusioni mi hanno portata a percepirmi  arrabbiata e cattiva.

Ma avevo dimenticato le persone che mi sono ancora vicine, ciascuna a modo proprio: l’amica che ti dimostra stima, la bambina che trova il tempo per scriverti o telefonarti.

Mia sorella che mi dà il buongiorno, mio marito che mi porta il caffè a letto, mio padre con la sua pacca sulla spalla, quella mamma chiacchierona ma che non manca l’occasione di correre ad aiutarti quando ne hai bisogno, la cugina più piccola che legge il tuo blog, un’altra cugina che arriva in soccorso per scacciare il vento di crisi e ti riaccende il lumino della speranza.

In quella che è la lista delle buone intenzioni, c’è prima di tutto il bisogno di ricordare sempre il bello per non lasciarsi sopraffare dalle negatività che ci circonda.

la lista delle buone intenzioni
 

2 Replies to “La lista delle buone intenzioni”

  1. A essere buoni non c’è mai niente da perdere. Vedrai che tutto, prima o poi, ti ritornerà!
    In bocca al lupo per un 2016 pieno di sorprese positive!

    1. Grazie Cristina! Credo che avessi bisogno io stessa di una lezione, dovevo imparare a non dare troppo peso alle cose che non lo meritano e a ricordare di non lasciarmi condizionare tanto da dimenticare quello in cui ho sempre creduto. Non è facile, ma la messa in discussione e l’impegno ci sono. Speriamo sia per tutti noi un anno positivo, con un bel traguardo all’ultima pagina e un nuovo inizio sulla prima dell’agenda ancora da stampare. Kiss Kiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *