I paesini di Puglia si distinguono per il candore dei centri storici che, sebbene li accomuni, vengono resi unici, ciascuno per i dettagli di cui sono ricamati.

Alberobello, per esempio, è caratteristica per il suo complesso di trulli, Locorotondo per i tetti spigolosi, Polignano per il suo mare. E continuerei anche.

Ostuni.1
Ostuni, Puglia

Il bianco di Ostuni

Il “bianco”, in questi luoghi, è sinonimo di freschezza e pulizia.

Le pareti esterne delle case vengono sovente ricoperte di calce allo scopo di essere “disinfettate” e mantenute fresche contro la caluria estiva.

Ostuni è la “città bianca” per eccellenza. Forse perché la sua tonalità la si vede anche se le sei lontano di qualche kilometro, incastonata, come fosse una perla, nel verde scuro degli ulivi che, in queste zone, ti sorprendono e ti meravigliano.

La città bianca va vissuta per il clima che solo nei posticini si respira.

L’assoluta calma, il calore dei sorrisi dei suoi abitanti, i profumi invitanti dei sapori pugliesi, le tradizioni che si tramandano nel tempo.

Ostuni, che sbircia sul mare blu, da cui è separata per mezzo della distesa di ulivi, si lascia attraversare dai numerosi turisti che in estate si avventurano nelle stradine strette strette, rigorosamente di bianco vestite. Negozietti e localini si fanno spazio tra le “chianche” e le gradinate.

In  Piazza della Libertà svetta la Guglia di Sant’Oronzo che si erge altissima. Non può non ricordare che qui, ad agosto, al Santo è dedicata la festa Patronale con una storica cavalcata.

Da qui si apre la vista sul centro storico, disposto come un presepio candido quasi che avesse da poco nevicato, sormontato dalla cattedrale riconoscibile dal grande rosone centrale.

Ostuni, pure, pare essere una torta a strati ricoperta di panna montata che a sera si accende di candeline. Probabilmente starete pensando che ho fame. Se ci andate non potrete darmi torto!

Ostuni.4
Il rosone della Cattedrale di Ostuni

Ostuni.3

Ostuni.2

Ostuni.11

Ostuni.12

Ostuni.10

Ostuni.14

6 Replies to “Ostuni: la citta’ bianca di Puglia”

    1. Ciao Cris! Trasloco compiuto anche se non è tutto merito mio! Qualcuno mi ha aiutata a ristrutturare casa. Chiedimi sempre, tutto ciò che vuoi! Ricambio l’augurio di vacanze buonissime (che lo siano), ovunque tu sia ora…
      Un forte abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *