browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

The Nominees for the 2015 Liebster Award are… – Parte seconda

Pubblicato da il Aprile 28, 2015
liebster award

Liebster Award

Lasciatemi sognare  lettori interessati alla mia voglia di raccontare con quel tono mieloso e a tratti polemico. Lasciatemi gioire perché anche se nessuna coppa sarà messa sulla mensolina di casa mia, di certo due blogger in più hanno tenuto conto del mio blog!

Così, mi sento in dovere di ringraziarli rispondendo alla loro lista di domande. Fatemeli ringraziare fino a farli arrossire: Iviaggidimonique, sorridente mentre sembra dover partire da un momento all’altro. Lei sì, che vi darà 10 motivi e più per partire! WanderlustItaly, invece, tra le tante mete da proporre, ama pure lasciare il segno!

Ecco le risposte alle domande da  Liebster Award di IviaggidiMonique (anche io ti seguo con piacere, sappilo).

1.Da quanto tempo hai aperto il blog e perchè?
 Sono sei mesi, ormai, che mi cimento con la tecnologia (mica è facile per me) che mi permette di raccontare storie di viaggi.
2.Descrivi il tuo blog.
E’ una valigia aperta, riempita di immagini e storie di ritorno dal mio scoprire il mondo, fosse pure dietro l’angolo di casa.
3.Da dove vieni, e perchè visitare la tua città.
Vengo da Putignano, famosa per gli abiti da sposa e per il Carnevale. Non avete voglia di coriandoli e allegria?
4.Un libro o un film che ti rappresenta.
Come te anche io adoro i fumetti e le storie Disney. E sì, sono sempre presenti nella mia professione, visto che lavoro per il mondo dell’infanzia.
5.Che tipo di blog suscita il tuo interesse?
Non faccio a meno dei blog che raccontano di emozioni, di viaggi e di Puglia.
6.Se tornassi indietro nel tempo in quale periodo storico vorresti vivere e perchè?
Fermerei il tempo agli anni 80, gli anni della mia infanzia! Mi sembrava che la crisi economica non esistesse.
7.Qual’è il viaggio più bello che hai mai fatto?
Non posso non dire che abbiamo diversi punti in comune: a Disneyland Paris ci sono stata sia da bambina che da adulta. Quanto basta per capire che ho ancora l’animo da fanciullino e che non c’è due senza un futuro tre.
8.Il piatto che consigli di provare assolutamente.
Pizza, latticini, bruschette con olio e pomodori…ops, scusa me ne avevi chiesto uno ma non ce la facevo a limitarmi ad un solo piatto!
9.Tre oggetti che porteresti con te su un’isola deserta.
Una coperta, un telefono (così l’isola è meno deserta) e un kit di sopravvivenza.
10.Perchè le persone dovrebbero leggere il tuo blog e seguirti?
Per avere un altro punto di vista, tra i tanti, che siano di aiuto a chi cerca suggerimenti legati al viaggio.
E ora le risposte al Liebster Award di  WanderlustItaly.
1.Ti ricordi il momento in cui hai capito di adorare viaggiare?
Da bambina, quando è stato forte lo stupore alla vista delle Dolomiti.
2.Qual è stato il paesaggio più bello che hai visto?
La valle di ulivi che si unisce al blu del mare, nella zona del brindisino, in Puglia.
3.Che tipo di musica ascolti durante i tuoi viaggi?
Un po’ di tutto….
4.Preferisci un viaggio zaino in spalla o un viaggio relax?
Senz’altro zaino in spalla. Per il relax c’è tempo…
5.Preferisci fare un tour completo, visitando più città, oppure scoprire meglio un solo luogo?
Preferisco di gran lunga un tour completo, ma non sempre è possibile sia per una questione economica che di tempo.
L’importante è non tornare a casa con il rimpianto di aver tralasciato qualcosa.
6.Ostello o hotel?
Mi piace essere comodona, per questo preferisco l’hotel, ma vi assicuro che la camerata da 10 letti e due bagni l’ho provata anch’io.
7.In che modo organizzi il tuo viaggio? Ti documenti prima di partire o preferisci vivere “al momento”?
Ho bisogno di documentarmi per non perdere nulla. Il bello è che c’è sempre qualcosa, legata al momento, pronta a sorprendermi.
8.C’è stato un libro, film o canzone che ha influenzato la scelta di una particolare destinazione? Quale?
Sto ancora aspettando di fare il viaggio introspettivo che mi ha ispirato “Sette anni in Tibet”. Poi ci sono i luoghi delle fiabe e là ci resterei all’infinito.
9.Qual è la città che porti nel cuore?
Londra. Chiudo gli occhi e sono lì.
10.Stai già organizzando il tuo prossimo viaggio? Dove andrai?
Le prossime tappe da organizzare saranno Budapest e Praga.

Le mie nomination per  il Liebster Award

Ed ora i miei nominati  (non ce l’ho fatta ad arrivare a dieci):

Ecco, se ce la fate, vi ripropongo le domande che ho già fatto agli altri appassionati di viaggi:

1. Quale è stato il tuo primissimo viaggio.

2. L’insegnamento più grande che hai tratto dal tuo girovagare nel mondo.

3. Qual è il senso del tuo viaggiare e che effetto ti fa.

4.Cosa significa poter condividere le tue esperienze di viaggio.

5. Qual è il film che più di ogni altro ti ha fatto venire il desiderio di visitare un posto.

6. La peggior disavventura che ti sia mai capitata viaggiando.

7. Cosa, nella vita di tutti i giorni, ti dà l’impressione di essere in viaggio.

8. La cosa più strana che hai visto in viaggio.

9. Nomina le tue sette meraviglie tra quelle visitate.

10. Cosa diresti a chi vuole iniziare un percorso da travel blogger.

One Response to The Nominees for the 2015 Liebster Award are… – Parte seconda

  1. lavaligiainviaggio

    Che bello sapere di averti sorpresa Antonella. Solo questo rende me felice. E ne approfitto per farti i complimenti per il blog! 😉 Abbracci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Site managed by Scribit